martedì 31 dicembre 2013

Buon anno...

Con questo post vi auguro un anno ricco di serenità, salute e tanto tanto amore...

Buon anno a tutte...

Manuela


lunedì 23 dicembre 2013

Aspettando Natale....

Tanto che aspettiamo Natale io produco...che sarà??? 

Buona serata
Manuela


















Natale alle porte...

Ormai ci siamo, Natale è alle porte...con lui arrivano le tanto attese vacanze e feste in famiglia, per chi le festeggia ovviamente, e per chi non le festeggia arriva semplicemente un pò di riposo!!!
Qui è tutto pronto, noi quest'anno siamo invitati e quindi mi godo questo status almeno questa volta...
Cucciolo sta abbastanza bene anche se questo mese di Dicembre ha fatto veramente poco asilo per influenze varie!!! Un paio di settimane fa ci siamo regalati un weekend da amici verso il lago di Iseo, stupendo sotto Natale, ma credo sia proprio stupendo a prescindere dal Natale...
Del Natale che dire, quest'anno lo sento di più, sarà che cucciolo lo percepisce, lo vive insieme a noi, il papà ci ha addobbato casa e giardino ed è tutto uno sbrilluccichio di luci, stelle comete e stelle varie appese sugli alberi...
non vi dico le espressioni di cucciolo nel preparare tutto insieme al papà, appendere gli addobbi, accendere le luci... Poi l'asilo, una piccola recita, alla quale però noi genitori non abbiamo partecipato, e l'incontro con Babbo Natale...ecco quest'anno il Natale lo sentiamo di più...sarà che è stato un'anno impegnativo, faticoso e con momenti emozionali forti...in questi giorni di festa desidero rilassarmi, godermi mio figlio e la mia famiglia davvero...
Con questo post vi saluto e vi auguro un Sereno Natale insieme ai vostri cari e che vi porti pace, salute, tranquillità e amore...


Buon Natale...
A presto...
Manuela









martedì 17 dicembre 2013

PRIMO GIVEAWAY...

Buongiorno a tutte,
sono giorni un pò caotici, siamo stati via per il weekend e cucciolo non è stato bene così è di nuovo a casa per tosse e raffreddore, almeno fino a Giovedì, Venerdì ha la sua prima recita all'asilo...senza genitori purtroppo, non hanno spazio, ma andrà Babbo Natale e lui sarà felicissimo...
Vi scrivo questo post anche per mettervi a conoscenza che sulla mia pagina facebook ho aperto il mio primo giveaway se volete partecipare cliccate qui e seguite le regole...

In bocca al lupo :-)))

Buona giornata 


lunedì 9 dicembre 2013

Idee creative...

Buon Lunedì, cucciolo è tornato all'asilo, ne aveva bisogno lui e pure io!!! L'ho tenuto a casa da Mercoledì  scorso causa gola rossa e febbre, non c'è stata mattina che non mi ha chiesto di portarlo all'asilo!!! Devo dire che gli piace molto :-)

Oggi vi posto una foto di un lavoretto che ho fatto...credo proprio che ne seguiranno altri... poi ho scoperto un'attrezzo pazzesco che agevola molto questo lavoro...ma ahimè ha un costo molto alto...chissà se in qualche prossimo viaggio in giro per il mondo non mi capiti di trovarlo...sono certa che andrò alla sua ricerca fino a quando non lo troverò al miglior prezzo!!! se avete voglia di sapere di quale oggetto sto parlando guardate qui...BIG SHOT

Ho una cara amica che lavora il feltro da molto tempo, è bravissima e fa delle cose davvero carine...sarà l'aria Natalizia o il fatto che ultimamente mi sento un pò creativa e così armata di pazienza mi sono decisa a prendere tutto il necessario per fare il mio primo oggettino homemade...
Non è stato per niente facile anche perchè ho veramente fatto tutto a mano, modello in cartoncino compreso e avevo cucciolo incuriosito da tutto il mio lavoro!!! Lascio a voi commentare il risultato...

So che ho molto da lavorare e imparare...in ogni caso mi sono divertita e rilassata...

Che voto mi date?



Buona giornata e buona settimana
Manu 


p.s.:Tutti questi lavoretti saranno racchiusi in una rubrica che ho deciso di chiamare "LA BOTTEGA DELLE IDEE"  

martedì 3 dicembre 2013

Detersivi ecologici fai da te...si può, certo che si può!!!

Oggi vi voglio parlare di risparmio...sono una mamma a tempo pieno quindi non avendo altre entrate tranne quelle di mio marito spesso mi ritrovo come tante di noi a fare i conti con la spesa le bollette etc per far quadrare il bilancio mensile di casa...

Mi sono sempre chiesta come mai i detersivi debbano costare tanto...trovo alcuni prezzi davvero alti, anche perchè spesso mi ritrovo ancora a fare il cambio euro/lira (mi riprometto di non farlo più, invece sono sempre li a fare le faccine allucinate quando faccio questi cambi...3 euro 6 mila lire!!!) 
Oggi vorrei proporvi un paio di ricettine, non golose ahimè ma utili sia per il portafoglio che per l'ambiente, non dimentichiamoci che un'ambiente sano è possibile solo se noi ce ne prendiamo cura e lo rispettiamo!!!


Parliamo della PULIZIA DEL FORNO: il mio incubo!!! 
Devo dire che in inverno lo usiamo spesso... quindi utilizzo dopo utilizzo è inevitabile che sia pieno di macchie di grasso, schizzi di ogni genere e così, di solito dopo Natale, mi ritrovo a dover fare i conti con la sua pulizia...Non volendo utilizzare prodotti chimici, in quanto sono tossici e potrebbero contaminare il cibo, ho trovato soluzioni alternative e così ogni anno lo pulisco con ACETO, SALE, LIMONE E BICARBONATO.
Con questi 4 semplici ingredienti, che in cucina non mancano mai, si possono ottenere diverse soluzioni...
1) PULITURA PROFONDA DEL FORNO: 
1 tazza di sale + 1 tazza di bicarbonato + una tazza di acqua.
Miscelate tutti gli ingredienti fino a formare una pasta, passate tutto il composto sulle pareti del forno con un panno umido spingendo con forza, lasciate agire un'oretta e risciacquate abbondantemente...questo serve per togliere le incrostazioni dalle pareti del forno.
2) SALE + ACETO + ACQUA: lo stesso trattamento per disincrostare le pareti del forno, può essere fatto con semplice acqua + aceto...dovete riscaldare il forno a 180° spruzzate acqua e aceto, precedentemente miscelati, passate sulle pareti il sale, infine spegnete e lasciate agire...una volta che il forno si è raffreddato rimuovete il tutto con un panno umido...
3) LIMONI + ACQUA: prendete 2 limoni li tagliate a metà e spremete il succo su tutta la superficie del forno, mettete poi i limoni spremuti in una teglia da forno con acqua, infornate il tutto per 30 minuti a 180°. Dopodichè spegnete il forno e una volta raffreddato, sempre con un panno umido rimuovete tutta la sporcizia passando per ultimo il panno nell'acqua e limone precedentemente riscaldata nel forno, così da lasciare un gradevole profumo di limone.
4) BICARBONATO E ACQUA: Miscelate acqua e bicarbonato fino ad ottenere un'impasto compatto, cospargete tutte le pareti del forno con questo composto, lasciar agire tutta la notte e la mattina dopo rimuovere lo sporco con uno spazzolino, utilizzando acqua tiepida...
Ricordatevi che l'aceto disinfetta, è in grado di frenare la proliferazione dei microorganismi fino a giungere ad annientare le colonie batteriche, il bicarbonato ostacola lo sviluppo microbico in quanto determina un'innalzamento significativo del ph dell'acqua e abbatte i cattivi odori.

Altri prodotti utili sono lo sgrassatore, il detersivo per i pavimenti, quello per i piatti e per la pulizia del bagno...le ricette prossimamente ;-)
Ho pensato di creare una rubrica che troverete nella barra del menù che si chiamerà "L'ANGOLO DEL RISPARMIO" dove raccoglierò tutti i post dedicati appunto al risparmio :-)



Vi auguro una buona pulizia del forno e non dimenticate che dovrete utilizzare anche il famoso "olio" di gomito :-)))) ...aspetto i vostri commenti e suggerimenti :-)

In questo post vi parlo dei detersivi ecologici per la pulizia dei pavimenti...

Buona giornata
Manuela

venerdì 29 novembre 2013

BBmag e il mio primo articolo sul web

Il blog cresce e con lui arrivano anche delle piccole soddisfazioni Sono molto orgogliosa di annunciarvi che il mio primo articolo è stato pubblicato su BBmag, ringrazio Stefania, che mi ha concesso questa bellissima opportunità insieme ovviamente a tutta la redazione del magazine...
L'articolo è stato inserito nella sezione "Mamma e donna" e tratta di un tema che ho molto a cuore ossia la prevenzione per noi donne...
Non so ancora quali saranno i miei prossimi articoli e se ci saranno, ma intanto se avete voglia di leggere il mio pensiero su questo delicatissimo tema potete andare qui...

Buona lettura  e vi consiglio di leggere BBmag in quanto tratta di diversi temi che coinvolgono noi mamme, in poche parole è il magazine ideale per le mamme...

Buona serata e buon fine settimana
Manuela


Black Friday idee per lo shopping ;-)



Come non fare un post proprio oggi...anche in Italia è sbarcato il famoso BLACK FRIDAY...Oggi è la giornata dello shopping ricca di sconti, buoni regalo, promozioni specie online proprio in vista delle feste di Natale...

Dato che sono una mamma e moglie a tempo pieno sto molto attenta al risparmio e così oggi acquisterò sicuramente qualcosa online nei siti che offrono sconti...sicura che troverete anche voi qualcosa di interessante vi propongo questi siti: 
AMAZON, dove troverete di tutto e di più, non dimenticatevi che ripeterà questa straordinaria vendita dei suoi prodotti Lunedì 2 Dicembre " Cyber Monday",. Le offerte saranno disponibili dalle 9:00 di oggi fino a mezzanotte e di nuovo dalle 9:00 del mattino di Lunedì 2 Dicembre fino a mezzanotte.
H&M qui potete trovare molti capi d'abbigliamento uomo donna e bambini a ottimi prezzi.
Molto interessante è anche MEDIA WORLD che propone il suo RED FRIDAY, in tinta con l'insegna del marchio...
TOP SHOP per capi di abbigliamento ma anche accessori con ottimi sconti
Per chi ha bambini questi due siti: 
DISNEY STORE 25% di sconto su molti giochi
TOYS CENTER anche qui il 25% di sconto in più un'altra promozione "il Natale vale doppio" ogni 100 euro di spesa regalano 100 euro di buono sconto per una vacanza Iperclub
Altro sito interessante è ZARA HOME che offre il 25% di sconto su tutti gli articoli e la spedizione è gratuita

Ok credo di avervi dato abbastanza siti dove poter trovare sicuramente qualche idea regalo per se ma anche per i nostri figli, amici e parenti...

Buono shopping :-)
Manuela









giovedì 28 novembre 2013

Intervista su nelforno.it

Con grandissimo piacere oggi vi presento un sito tutto sale e pepe: nelforno.it dedicato al food, beverage e tanto altro. Ci troverete ricette, degustazioni, informazioni sui ristoranti, interviste e curiosità su tutto quello che riguarda la tavola...quindi se siete amanti del buon cibo su nelforno.it troverete sicuramente quello che fa per voi...
Ringrazio nelforno.it che mi ha intervistata e sono felice di condividere con voi l'articolo che parla del mio blog...

"I food blog e i mummy blog sono uno dei fenomeni degli ultimi anni. Manuela, incarna alla perfezione entrambi i ruoli ed è, come dice il suo blog, una mammatraifornelli.it. Noi l'abbiamo intervistata per conoscerla meglio.

Perché hai deciso di aprire un blog?
L'idea del blog l'ho sempre avuta ma non mi era mai scattata quella molla di lasciarmi andare e scrivere qualcosa...diventata mamma le cose sono cambiate, ho preso coraggio e ho deciso di aprire questo blog per condividere con altre mamme e donne la mia vita che per molti aspetti è simile a tante altre...Condivido le mie giornate, le mie paure, cerco consigli, propongo ricette...il mio blog è un diario di vita, grazie al blog ho avuto la possbilità di farmi conoscere sul web e aziende produttrici sia di prodotti alimentari che prodotti di bellezza mi hanno contattata per diventare tester e recensire i loro prodotti, tengo a precisare che i prodotti mi vengono spediti gratuitamente, inoltre recentemente ho avuto la possbilità di collaborare con un magazine online per il quale ho scritto il mio primo articolo...mi auguro ne seguiranno altri.

Secondo te come mai sono molte le mamme che decidono di aprire un blog e condividere anche con estranei momenti di vita quotidiana?
Molte mamme aprono un blog inerente al lavoro che svolgono e in questo caso il blog è un mezzo per farsi conoscere, altre per gioco, per passatempo, per condividire semplicemente la loro quotidianità.

Tu sei mamma e anche food blogger. Le mamme spesso si lamentano che il loro bambino non mangia. Che consiglio daresti loro?
Ti ringrazio per la food-blogger, ma ho ancora da lavorare e di farne di strada per ambire ad essere descritta come tale, comunque mi prendo questo riconoscimento, ti ringrazio e ti rispondo dicendo che in primis non sono una nutrizionista o un pediatra quindi parlo solo da mamma... detto ciò mio figlio non ha mai avuto problemi di cibo, è sempre stato un bambino appetente, ha sempre mangiato di tutto...spesso mi ritrovo a parlare con mamme che hanno il problema dell'inappetenza, ecco parlando sempre di un bambino senza cause patologiche tipo un mal di gola, febbre che allora è abbastanza normale che il bambino mangi meno, ad esempio mio figlio se non mangia o rifiuta il cibo è perchè non è in forma, magari ha raffreddore tosse o febbre, appurato ciò ossia se parliamo di un bambino in salute bè credo che per una madre vedere che il proprio bambino non mangi ciò che lei ha preparato con amore è fonte di angoscia, di tristezza in quanto non comprende il perchè del rifiuto...ecco in questi casi credo che parlare con il proprio pediatra sia la cosa migliore, darà sicuramente tutte le indicazioni...se invece si tratta di casi sporadici, bè c'è da dire che anche se il bambino mangia meno non succede niente, io credo molto anche al fatto che i bambini si sanno regolare da soli, a volte mangiano qualcosa in più altre volte meno, ma se comunque sono solo episodi e il bambino normalmente mangia i suoi pasti regolari ben calibrati ricchi di frutta e verdura di stagione di fibre di proteine di carboidrati e ha una crescita regolare in più se è un bambino attivo, ecco io non mi preoccuperei se ogni tanto mangia meno o non ha voglia di mangiare...per altre problematiche mi sento solo di consigliare di parlare con un medico specializzato sull'alimentazione e valutare insieme la situazione...

Cosa ti piace cucinare? (primi, secondi, dolci)
Mi piace cucinare tutto ma la mia specialità sono i dolci, dalle torte ai cupcake alle crostate alle merende fatte in casa...amo più il dolce che il salato...

Parliamo di ricette. Che tipo di menu vorresti consigliare ai nostri lettori?
Dato che si sta avvicinando Natale potrei proporre un menù semplice e veloce da proporre durante le feste di Natale...
Si parte con degli antipasti stuzzichini "bocconcini di wurstel" fatti con pasta sfoglia già pronta che trovate nei supermercati, stendete la pasta e ricavate delle strisce, le avvolgete intorno al wurstel, poi tagliate dei bocconcini e li mettete su carta da forno, se vi avanza della pasta sfoglia potete fare le "girelle al prosciutto"  stendete un foglio di pasta e ricoprite con mozzarella e prosciutto cotto poi avvolgete il tutto come x fare un arrosto, ricavate infine delle fette che saranno a forma di "girella" le mettete su carta da forno, poi infornate le due teglie, mi raccomando forno sempre preriscaldato a 180° x 15-20 minuti, x la cottura devono essere ben dorati sia i bocconcini ai wurstel che le girelle al prosciutto, potete abbinarli agli affettati e formaggi in un piatto da portata.
Come primo potrei proporre del risotto alla zucca, un primo piatto veloce, la zucca è un'alimento adatto anche ai diabetici, è un'ortaggio ricco di carotene e pro-vitamina A, è inoltre ricca di minerali tra i quale fosforo ferro magnesio e potassio, contiene vitamina C e vitamine del gruppo B...Detto ciò fate rosolare un porro nell'olio e.v.di oliva, poi tagliate a pezzetti la zucca, privata dei semi e della buccia, fate rosolare tutto insieme per un pò, quando i pezzetti di zucca si sono ammorbiditi potete aggiungere il riso, di solito per i risotti io utilizzo il Carnaroli, lasciate rosolare un pò, almeno 10 minuti, poi aggiungete del vino bianco e il brodo vegetale, lasciate cuocere per 20 minuti, poco prima di terminare la cottura aggiungete un pezzetto di burro e del parmigiano reggiano a piacere, mescolate e servite.
Come secondo proporrei degli stinchi di maiale da fare al forno, semplicemente li massaggiate con del rosmarino e aglio finemente tritati e aggiustate di sale e pepe, mettete tutto in una teglia nel quale avrete messo dell'olio e.v. di oliva e del vino bianco, fate cuocere nel forno preriscaldato a 180° almeno un paio d'ore...potete tranquillamente infornare l'arrosto insieme agli antipasti che vi ho descritto sopra, gli antipasti poi li riscalderete prima di servirli. Come contorno delle patate al forno che potrete mettere nella teglia insieme agli stinchi, aggiungendo rosmarino sale e pepe anche sulle patate, fatele a cubetti piccoli così cuoceranno meglio. A fine cottura dovrete "spolpare" gli stinchi e adagiare la carne e le patate su un piatto da portata e in una terrina a parte metterete il "sughetto" degli stinchi in modo che ognuno possa servirsene a piacere.
Come dolci bhè la tradizione di Natale ci offre già dei dolci come Panettone e Pandoro che credo non manchino mai sulle nostre tavole durante le feste...quello che consiglio è di acquistare dei prodotti di alta pasticceria e/o prodotti artigianali di ottima qualità...questo menù è veramente facile, ben calibrato e poco costoso...spero possa piacervi...

Il problema dell'obesità infantile sta diventato un problema sempre più diffuso anche tra i bambini italiani. Cosa dovrebbero fare i genitori per far sì che questo non accada?
Sono mamma, ma sono una mamma attenta al peso, sia mio, ma soprattutto quello di mio figlio, da piccolino è sempre stato cicciotto il pediatra ogni volta mi riprendeva per quel chilo e mezzo in più che mio figlio ha sempre avuto...ebbene seguendo mio figlio nell'alimentazione quest'anno a Settembre siamo arrivati ad avere un giusto peso in base anche alla sua altezza...mio figlio non aveva ancora 3 anni ed era già un metro per 18 kg...(è alto e ben messo per la sua età) ma sta bene, il pediatra è rimasto soddisfatto...che dire cercate di non dare merendine, biscotti, dolci confezionati, per merenda un frutto, uno yogurt, delle crostate o dolci alla frutta fatti in casa, in estate anche un gelato, evitate panini, focaccine ripiene di salse e insaccati, cercate di preparare pietanze ricche di fibre, verdure legumi, la carne cerco di darne poca a mio figlio, prediligo la carne bianca, uova una volta la settimana, rigorosamente presa dal contadino vicino casa, fresca di giornata...adesso che va all'asilo, il pranzo lo consuma lì e se ha consumato l'intero pasto all'asilo, la sera cerco di tenerlo più leggero, magari preparo un passato di verdura o di legumi, o del formaggio o pesce con verdure al vapore. Credo che l'alimentazione corretta sia alla base per poter vivere bene senza chili in eccesso...questo vale anche per gli adulti non soltanto nei bambini...ovviamente è la mia opinione da mamma, ripeto non sono un medico, quindi in ogni caso se ci si trova di fronte a problemi legati al peso è bene rivolgersi ad uno specialista che saprà sicuramente trovare la giusta soluzione.

Sul tuo blog pubblichi diverse ricette, alcune molto originali e fantasiose. Diventare mamma accresce o diminuisce la creatività?
Diventare mamma mi ha permesso di avere più tempo da dedicare alla famiglia, avendo perso il lavoro poco dopo la nascita di mio figlio, mi sono ritrovata con molto tempo a disposizione per lui e per la casa, diciamo che mi piace sperimentare e provare cose nuove, ricette nuove, sia io che mio marito amiamo cucinare, lui è più per il salato, quindi ci compensiamo...Per quanto riguarda le torte sto sperimentando di più, per questo terzo compleanno di mio figlio mi sono ispirata al suo cartone animato preferito Spongebob e sono riuscita a fare una torta in 3d a forma proprio di questo simpatico personaggio...ed è stato bellissimo ed emozionante vedere la felicità di mio figlio negli occhi quando ha visto entrare la torta...sul mio blog troverete le immagini e magari prima o poi riuscirò anche a scrivere un post su come riuscire a farla...




mercoledì 20 novembre 2013

Blogger we want you by Grazia.it...Ma si proviamoci...

L'idea del blog l'ho sempre avuta ma non mi era mai scattata quella molla di lasciarmi andare e scrivere qualcosa...diventata mamma le cose sono cambiate, ho preso coraggio e ho deciso di aprire questo blog per condividere con altre mamme e donne la mia vita che per molti aspetti è simile a tante altre...Condivido le mie giornate, le mie paure, cerco consigli, propongo ricette...il mio blog è il diario della mia vita...
Molte mamme aprono un blog inerente al lavoro che svolgono e in questo caso il blog è un mezzo per farsi conoscere, altre per gioco, per passatempo, io l'ho aperto semplicemente per condividere la mia quotidianità...Sono una mamma  vero ma anche una donna, una moglie, parlo delle mie passioni ma anche delle problematiche che mi ritrovo ad affrontare come mamma, il blog è come uno specchio nel quale rifletto la mia immagine, non nego che mi piacerebbe molto che crescesse fino magari a farlo diventare un lavoro...mai dire mai!!! Proprio per questo motivo vorrei partecipare all'iniziativa di Grazia.it che si chiama appunto BLOGGER WE WANT YOU, sono alla ricerca di blogger che collaborino all'interno del magazine, sarebbe davvero bello potermi rimettere in gioco...torvo particolarmente interessanti le sezioni food e tendenze che trovate all'interno della rubrica IT LIFESTYLE.
Condivido ciò che ha scritto Simone Sbarbati nel IT Manifesto "L'italian lifestyle è rimboccarsi le maniche e usare le mani" e ancora scrive "L'italian lifestyle è riempire con la sostanza e la materia..." 
Ecco per la riuscita delle mie ricette e dei miei progetti devo rimboccarmi le maniche e usare le mie mani...ciò mi rende felice e fiera di me stessa...
Non so come andrà questa cosa, intanto io sogno un pochino... lo so sono una mamma ma mi piace pensare che anche a 35 anni è ancora bello credere in un sogno...

 http://3.bp.blogspot.com/-zn51u-9iqkM/UozvNKi53QI/AAAAAAAAAfU/K-F8EzqFerM/s400/blogger+we+want+you.png




giovedì 14 novembre 2013

Giochi e giocattoli...

Scusate la mia assenza ma sono stati giorni impegnativi...cucciolo ha ripreso un pò di tosse e raffreddore quindi è stato a casa dall'asilo e già normalmente è attaccato a me figuriamoci quando non è al top della forma...comunque già ieri con il sole siamo stati tutta la giornata fuori sulla spiaggia e gli ha fatto molto bene...stamani mezza giornata all'asilo e da Lunedì, salvo ricadute, riprenderà il normale orario alla scuola materna...

Oggi vorrei parlarvi dell'importanza dei giochi e dei giocattoli per i bambini...ovvio sempre secondo la mia personalissima opinione...
Quasi in tutte le case, ogni bambino ha intorno a se un mondo di giochi e giocattoli di tutte le forme e colori, spesso pensiamo "ma quanti giocattoli ha il bambino!!!" "no sono davvero tanti!!!" Si probabilmente ne ha davvero tanti ma non dimentichiamoci l'importanza che ha il gioco/giocattolo per i nostri bambini...
Grazie al gioco imparano i colori le forme, sviluppano la fantasia, imparano l'alfabeto, i numeri...ecco insomma non sottovalutiamo l'importanza dei giochi/giocattoli...aiutano il bambino a crescere ma soprattutto a sviluppare la fantasia e la creatività :-)))

A questo proposito dato che le feste di Natale si stanno avvicinando vorrei segnalarvi mastrogeppettogiocattoli un negozio di giochi sito nel comune di Rimini, affiliato alla catena Giocheria, che vende anche online un'ampia gamma di giochi e giocattoli per i bambini di tutte le età.

Mastrogeppettogiocattoli mi ha dato la possibilità di offrire alle lettrici e ai lettori del mio blog, che faranno acquisti sul loro sito, un codice sconto del 10% sul valore dei prodotti acquistati VALIDO ENTRO E NON OLTRE IL 30 NOVEMBRE...
Ordinando online c'è il vantaggio di ricevere comodamente a casa propria quello che sceglierete...per ricevere lo sconto del 10% al momento dell'acquisto dovrete inserire il codice sconto 7B3F-4E24 nell'apposito spazio CODICE COUPON DI SCONTO.
Affrettatevi che Natale è vicino e sicuramente qualcosa di interessante troverete...
Vorrei sottoporre alla vostra attenzione alcune dei tanti giochi e giocattoli che potrete trovare navigando sul sito mastrogeppettogiocattoli:

Per i più grandicelli molto interessante è Clempad XL 8" Tablet Educativo per bambini Android 4.1.1 Clementoni ideale per i bambini dai 6 anni ai 12 anni :-))) Il marchio è sempre una garanzia!!!

Per i più piccolini maschi e femmine, data la fama di questo animaletto che ipnotizza la maggior parte dei bambini, compreso il mio, potete trovare  La Classe di Peppa PigLa grande casa di Peppa Pig,La casa di Peppa Pig con maniglia (quest'ultima ha la maniglia ed è così trasportabile)


Spero sia cosa gradita questo sconto del 10% :-)))

Vi auguro buono shopping e una buona serata :-)))

Manuela

lunedì 4 novembre 2013

3 anni...

3 anni di te, di noi...3 anni di gioie, di sorrisi, di abbracci e di baci...
Sono stati i 3 anni più intensi, più veri, più ricchi di amore che abbia mai vissuto...
Grazie vita mia...ti amo tanto...

Buon compleanno luce dei miei occhi...

 
Questo è la torta che ho fatto per la festa di ieri a cucciolo...che espressione che avevano i suoi occhi quando l'ha vista :-))) pura felicità...ne è valsa la pena il lavoro di due giornate...

 
 
 
Buona serata
Manu




giovedì 31 ottobre 2013

Sfoglia alla crema chantilly

Scorsa settimana ho fatto un torta davvero buona e semplicissima consigliata da un'amica...Una versione casalinga del millefoglie...
Occorrono:
2 rotoli di pasta sfoglia (esselunga, coop, buitoni)
li aprite e bucherellate i dischi di pasta sfoglia con una forchetta così come sono, non tirate la pasta assolutamente, altrimenti non gonfierà, mettete una spolverata di zucchero a velo e infornate un disco alla volta a 180° per 15 minuti, deve diventare dorata e deve gonfiare.
Li lasciate raffreddare intanto fate la crema chantilly, non è altro che crema pasticcera con aggiunta di panna montata insieme a 2-3 cucchiai di zucchero a velo.
Per la ricetta della mia crema pasticcera farò un'altro post...
Una volta raffreddati li tagliate, così da avere 4 dischi, li farcite e mettete un disco sopra l'altro, sull'ultimo disco mettete una spolverata di zucchero a velo e di cacao...

Intanto vi lascio le foto della mia sfoglia alla crema...il prima e il dopo :-))))




Buona serata
Manuela

P.s.: per qualche giorno sarò senza pc...quindi vi auguro un buon ponte e un buon fine settimana...io sarò alle prese con la torta di compleanno per cucciolo...Lunedì compirà 3 anni...che emozioneeeeeeeee!!!

martedì 29 ottobre 2013

Buon Martedì...parliamo di...

E' un pò che non aggiorno ma purtroppo le cose da fare sono tante e il tempo sempre troppo poco!!!
Lunedì 4 Novembre è il compleanno di cucciolo e sto impazzendo per organizzare una piccola festicciola a casa e all'asilo...mamma mia sono già trascorsi 3 anni...che emozione immensa...3 anni fa a quest'ora ancora lavoravo e mai mi sarei aspettata di partorire prima della scadenza ufficiale (15 novembre) anzi, pensavo "chissà quanto andrò avanti!!!" E invece mi ha fatto proprio una sorpresa inaspettata ed è stato davvero meglio così piuttosto che stare con l'ansia di aspettare e andare oltre la fine del tempo...
Detto ciò oggi vi voglio parlare di un'azienda che conoscerete senz'altro tutti perchè hanno dei prodotti squisiti...
Mi hanno dato la possibilità di collaborare con loro, a titolo gratuito, offrendomi dei prodotti da testare con i quali proverò a fare delle ricette golose...
L'azienda è la McVitie's Italia che produci i buonissimi Digestive i biscotti inglesi più amati... leggete la storia del marchio Mcvities e la presentazione dei loro prodotti



Buona giornata 
Manu








lunedì 21 ottobre 2013

ahi ahi ahi l'asiloooooooooooooooo!!!

Buon pomeriggio,
il titolo del post dice già tutto, qualche settimana fa vi avevo parlato di cucciolo che stava andando alla scuola materna molto volentieri sin dall'inizio...ecco la pacchia è finita presto...
La scorsa settimana ha iniziato a pranzare all'asilo e dopo due giorni, nei quali comunque lo andavo a prendere alle 14, ha iniziato a piangere disperato!!! Addirittura il primo giorno che ha iniziato a piangere sono dovuta restare con lui in classe, non mi mollava mai neanche con lo sguardo...Da quel giorno ogni mattina me lo devono staccare dal collo e mentre piange mi fa ciao con la manina e mi dice "ciao mamma ciao ti voglio bene". 
Vi potete immaginare come sto?
Male!
Devo premettere che tutto è iniziato dopo che una della due maestre l'ha sgridato perchè stava facendo un gioco pericoloso con la forchetta e per levargliela di mano lo ha un pò strattonato, lei si è scusata ma cucciolo c'è rimasto male tanto che appena uscito dall'asilo mi ha raccontato l'episodio, prontamente ho chiamato la maestra che è stata molto gentile e disponibile era dispiaciuta che cucciolo ci fosse rimasto male, ma in qualche modo doveva toglierli la forchetta di mano...
Detto ciò il giorno dopo ha iniziato a piangere appena arrivati a scuola, e più passano i giorni più piange anche prima di uscire di casa...
L'altra maestra dice che lui ha difficoltà a stare seduto a pranzo, mangia e appena finito vuole giocare...
Lui è abituato a mangiare una sola portata, di solito a pranzo è la pasta, quindi lui appena finito il suo piatto vorrebbe alzarsi, ma la maestra non può tenerlo d'occhio mentre gli altri mangiano...il problema è che il pranzo a scuola dura quasi un'ora!!! Come fa a stare seduto un'ora? Io vorrei vedere se tutti i bambini con meno di 3 anni stanno davvero tutti seduti per un'ora a tavola...cucciolo compirà a breve 3 anni ma mi sembra davvero tanto per un bambino così piccolo dover stare seduto a tavola per quasi un'ora...
In ogni caso ogni mattina andiamo e lo lascio intorno alle 9.30 mentre piangendo va in classe...dicono che gli passa quasi subito ma x me vederlo andare in classe così è davvero una tortura...
Mi auguro passi in fretta questo periodo e che gli ritorni il sorriso dei primi giorni...

Buona serata
Manu

venerdì 11 ottobre 2013

Premiiiiiiiiiiiiiiiiiii :-))))))

Diverso tempo fa un'amica mi ha regalato un bellissimo premio...
Non era ancora riuscita a fare il post ma adesso è giunto il momento di ringraziarla e di scusarmi per averci messo tanto...sono certa comprenderà...

Si tratta di Simona http://simofimo.blogspot.it/ che mi ha regalato questo premio 




Rispondo alle sue 11 domande:
1) Dolce o salato? Decisamente dolce la mattina, salato verso sera ;-)
2) Nero bianco o colorato? Tutti dipende dall'occasione ;-)
3) libro o film? Di solito film :-)))
4) Animale preferito...cane e cavallo
5) accessorio irrinunciabile...Borsa
6) eleganza o comodità...Comodità
7) personaggio di fantasia più affine...Non ne ho idea!!!
8) sole luna o stelle? Sole
9) tre aggettivi per descriverti...Lunatica Indecisa e Sensibile
10) Potessi trasferirti dove vivresti? Sempre al caldo, un'isola della Thailandia sicuramente :-)))
11) Il sogno a cui non rinunceresti mai...quello nel cassetto che mi auguro prima o poi si avveri...se è un sogno non posso svelarlo!!!
 
Per questo premio ringrazio ancora Simona :-)

Premio i seguenti blog...

So che dovrei premiarne di più ma se mi è concesso premio solo questi ;-)))

Grazie mille ancora Simo...

Buona serata a tutti e buon fine settimana
Manu




lunedì 7 ottobre 2013

Pongo fatto in casa!!!

E' trascorsa una settimana ed io non sono riuscita ad aggiornare il blog...
Ho avuto da fare con mamma e infine cucciolo Venerdì si è ammalato...tosse e raffreddore, Sabato qualche linea di febbre...
Aveva talmente tanta tosse che non so quanto ha vomitato sabato!!! Per fortuna ho trovato il pediatra che mi ha prescritto un sedativo efficace hederix plan, 10 gocce mattina e sera prima di andare a letto, più sta facendo aerosol e ha preso bentelan...
La cosa che però mi ha fatto più innervosire è che ho chiamato il pediatra solo x avere un sedativo e per telefono senza visitarlo mi ha fatto la lista della spesa in farmacia!!! 
"Signora allora gli dia bentelan 3 pasticchine, una stasera una domattina una domani sera, le goccine di hederix come calmante mattina e sera e visto che ha la febbre inizierei subito l'antibiotico"
Io sono rimasta muta...poi "si si dottore ci risentiamo grazie..."
Ovvio che l'antibiotico mica gliel'ho dato...cioè voglio dire mi segni l'antibiotico così? E per cosa? manco l'hai visitato...no non ci siamo, l'antibiotico sono sempre restia a darlo e il padre poi se fosse per lui non darebbe mai niente, a volte discutiamo anche per mettere una tachipirina...vabbè ma lì sono tragica io, nel senso che la febbre mi spaventa...se supera i 38 max 38.5 entro in panico e devo subito dargli qualcosa!!! Ma l'antibiotico solo se strettamente necessario come il bentelan... 
Ok ho dato bentelan perchè la tosse era davvero troppo forte e ha vomitato poi voleva bere sempre, quindi sicuramente aveva la gola rossa, ma l'antibiotico l'avrei dato solo dopo 5 giorni di febbre alta!!! 
Chiudiamo sta parentesi del dottore che di Sabato sera mi ha fatto girare le scatole, che già ero di mio giù, causa cucciolo molto mogio, stava davvero male...
Comunque ieri e oggi niente febbre e ha ricominciato a mangiare senza vomitare la tosse è bella matura, io ringrazio sempre lo sciroppo di lumache, anche se probabilmente pure l'aerosol avrà fatto il suo lavoro...
Oggi niente asilo e cucciolo da Venerdì in casa e con bentelan addosso (lo rende particolarmente nervoso) che cosa potevamo fare? 
IL PONGO :-)))))))))
Vi posto la ricetta:
2 bicchieri di farina bianca 00
1 bicchiere di sale fino
2 bicchieri di acqua tiepida
2 cucchiai di olio 
facoltativo: cremor tartaro (agente lievitante) 
coloranti alimentari, per il marrone io uso cacao in polvere, se volete profumare l'impasto potete aggiungere aromi naturali a piacere...
Procedimento:
Mettete tutti gli ingredienti in una pentola a fuoco basso e mescolate per qualche minuto, controllando che inizi a solidificarsi, mescolate per altri minuti facendo attenzione che il pongo si stacchi da solo dai bordi della pentola e formate un panetto al centro della stessa.
A questo punto potete togliere la pentola dal fuoco e aspettate che si raffreddi, poi dividetelo in tante palline quanti colori desiderate ottenere, prendete i coloranti e colorate le palline, anche utilizzando un paio di guanti in lattice, lavorate un pochino le palline così da far amalgamare bene il colore.
Non mettete troppo colorante altrimenti la pasta si secca.
Et voilà il pongo è pronto.
Potete divertirvi insieme ai vostri bambini, quando non stanno bene, quando piove o semplicemente quando non sapete che cos'altro inventarvi ;-)))



Buona serata
Manuela

lunedì 30 settembre 2013

Dormire insieme al proprio figlio...

Eccomi anche oggi diluvia non so da voi...l'autunno sta proprio arrivando...ho appena fatto in tempo a portare cucciolo all'asilo a piedi e appena rientrata a casa giù il diluvio!!!
Con oggi inizia la terza settimana di scuola materna e lo vedo davvero crescere ogni giorno di più...ci va volentieri mai un lamento, mai un "non ho voglia", mai una lacrima, almeno per ora ma mi aspetto sempre un qualche cedimento...
Veniamo alla riflessione di oggi e non so se avevo mai parlato della nanna...

Noi pratichiamo il co-sleeping...ossia dormiamo insieme!!!

Cucciolo fino a 10 mesi ha sempre dormito nella sua culla, un paio di risvegli notturni ma con il ciuccio tutto ok...una notte mi venne un fortissimo giramento di testa e per comodità lo misi nel letto con me ecco da lì non lo tolsi più!!!

Da allora ha sempre dormito accanto a me...coccole carezza baci e abbracci e a me non è mai pesato per niente....alla faccia di chi è categorico sul "no deve dormire da solo", ecco scusate ma il deve a me non piace proprio...nel senso che ogni bambino è a se, ha il proprio carattere le proprie esigenze se cucciolo era più sereno nel dormire con me a me stava bene...certo che se invece avesse voluto dormire da solo mica lo avrei costretto a dormire con me ovviamente... ma io di sentirlo piangere, singhiozzare la notte implorando di dormire con me proprio non ne ho mai voluto sapere, anche perchè non ci trovo davvero niente di male, se pensiamo che tutti i mammiferi dormono vicini, insieme...fondamentale è il contatto che si crea tra la mamma e il bambino e ho semplicemente cercato di assecondare i suoi bisogni...se cercava contatto era quello che gli davo, se cercava un'abbraccio era quello che gli davo...

Detto ciò adesso si avvicina il terzo compleanno...abbiamo tolto ciuccio, pannolino, è iniziata la scuola materna e forse, ma dico ancora forse, poterebbe iniziare l'era del dormire un pochino nel suo letto, non tanto perchè penso che debba essere per forza giusto, ma solo perchè cucciolo è un colosso, quasi un metro per 17 kg di rotolamenti vari in fase notturna e spesso la notte non so perchè mi ritrovo un piedino numero 26 spiaccicato sulla guancia destra!!!

La cosa però ovviamente non è ben vista da cucciolo che non fa altro che svegliarsi ogni due ore dal suo letto e scavalcare la sponda per venire ad accoccolarsi vicino a me...stiamo provando da 3 notti e non è x niente facile...il papà si è rifugiato nella cameretta bello spaparanzato nel lettone ad una piazza e mezzo, da circa un'anno e mezzo, rifilandosi dietro alla frase "tanto mi sveglio presto, voi siete più comodi, io riposo meglio" e se devo essere sincera è tutto verissimo...con cucciolo stiamo più comodi...quando è malato posso svegliarmi quando voglio e accendere la lucina per misurargli la temperatura se c'è qualche incidente notturno e devo cambiare le lenzuola chiudo la porta e sono più autonoma...
Però e c'è un però... è che il marito mi manca...ovvio che pure dormire con mio figlio ha un'importanza smisurata per me, tanto crescerà e a 18 anni con me non ci dormirà più sicuramente mentre il maritozzo me lo sono spupazzata prima di cucciolo e a regola me lo spupazzerò anche quando cucciolo sarà cresciuto...

Ecco tutto per dire che sono notti difficili, che non è per niente facile riuscire a farlo dormire a 20 cm da me...che è un continuo svegliarsi...stanotte ha preteso il mio cuscino nel suo letto...se lo accarezzava e sentiva l'odore...mamma mia che tenerezza infinita...ma come faccio?!?! Che devo fare?

Il cuore di mamma manderebbe all'aria questo stupido piano di farlo dormire nel suo letto...per la paura che un giorno davvero mi dica io dormo nel mio letto...ecco che farò?!? Già mi manca...

Però so anche che ora è il momento di provarci, sta crescendo e deve staccarsi un pochino da me...deve rafforzare il suo carattere, deve raggiungere un pochino di indipendenza anche per quanto riguarda il dormire...e pensare che al giorno vuole solo dormire nel suo letto (per quello l'avevo sempre abituato a dormire lì)
Ops...

ho dovuto lasciare il post in sospeso x andare a prendere cucciolo, poi pappa, poi gioco, poi coccole e ora nanna time :-) era davvero stanco e quanto ha mangiato :-))) aveva famissima...nel frattempo il cielo si è aperto e fa anche un pò più caldo...:-)))

Bhè che altro aggiungere non so se sto facendo la cosa giusta per quanto riguarda la nanna, io ci provo ma se vedo che questa cosa del dormire nel suo lettino gli crea troppi problemi o inizia a disperarsi non so se riuscirò a tener duro...se collabora bene altrimenti lo terrò ancora con me e ci riproveremo più avanti...

Voi datemi dei consigli...che cosa ne pensate?

In questo post vi parlo di come sono riuscita a far dormire mio figlio nel suo lettino.

Bacione
Buon Lunedì e buona settimana
Manuela





domenica 29 settembre 2013

e poi tutto cambia...

Oggi è una giornata decisamente autunnale fuori diluvia fino a poco fa c'è stato un vento fortissimo, pensare che siamo solo a fine settembre e soltanto due giorni fa ero in spiaggia con cucciolo che giocava con la sabbia a piedi nudi!!!
Tempo ballerino ti odio!!!
La cosa positiva è che mentre cucciolo e papà giocano insieme io riesco a prendermi cura del blog...trascurato in questi mesi!!!
Spesso mi ritrovo a pensare alla vita prima e dopo cucciolo e ho una considerazione diversa della parola igiene!!! Prima di cucciolo ero molto attenta alla pulizia di casa, passavo le mie giornate tra lavoro e pulizie, mi ritagliavo pure un sacco di tempo per me stessa, per la cura di me stessa, massaggi, creme, capelli etc...
Con l'arrivo di cucciolo tutto è cambiato tranne la cura della casa...per la quale sono diventata un pò maniacale nel senso che quando cucciolo ha iniziato a gattonare ho preteso da chiunque entrasse in casa di togliersi le scarpe...purtroppo era più forte di me, se per sbaglio qualcuno non si toglieva le scarpe appena andava via passavo subito il panno umido x terra con tanto di detersivo igienizzante!!! Ancora adesso parenti ed amici stretti si portano le ciabatte da casa se sono invitati a pranzo o a cena...gli ho addestrati bene ;-))))
Per quanto riguarda la pulizia della casa cerco di fare del mio meglio, con cucciolo sempre con me non è stato facile, cercavo di dividermi i compiti nell'arco della settimana, un giorno spolverare tot stanze, un giorno i vetri, tutti i giorni pulizia bagno e passare almeno aspirapolvere, lavaggio pavimenti minimo 3 volte la settimana...con il passare degli anni cucciolo è diventato un piccolo terremoto ed avere l'ordine in casa è un pura utopia purtroppo...come sistemo, lui rivoluziona tutto, la sua zona giochi è la sala, è più a vista d'occhio, la cameretta non è la stanza giochi , anche perchè dormendo in camera con me, ancora non la riconosce come sua camera personale...
La cura di me stessa...nota dolente, non riesco ad essere come prima di lui...ovvio che almeno una doccia al giorno riesco a farla, ma addio "incremamenti " quotidiani, addio piastra ai capelli, addio coccole a me stessa...se prima riuscivo a ritagliarmi un'oretta per me tra doccia e resto, adesso devo metterci al max 15 minuti tra tutto perchè lui reclama la mia attenzione, non c'è più tempo x tutto tranne che ovviamente per lui...
Che dire, questa nuova vita non mi dispiace per niente anche perchè è tutto concentrato su lui che ho fortemente desiderato, e sinceramente preferisco di gran lunga un'ora di coccole con lui prima di cena che un'ora chiusa in bagno a "incremarmi" o a passarmi la piastra ai capelli!!!

Buona Domenica :-)

Questo post partecipa al blogstorming di genitori crescono http://genitoricrescono.com/tema-mese-igiene-cura/







giovedì 26 settembre 2013

Buon primo compleanno...

Mi ritrovo a scrivere un post il giorno del 1°compleanno del mio blog :-))))) neanche lo avevo programmato di scrivere proprio oggi...
Durante questi mesi estivi sono stata completamente assorbita da mio figlio e da mio marito quando era in ferie...
Cucciolo sta bene a Giugno abbiamo tolto il pannolino in pochissimo tempo e dopo una quindicina di giorni non lo portava più neanche la notte, credo di averlo già scritto ma faccio un resoconto dell'estate appena trascorsa, aveva pure abbandonato il biberon per la colazione ma purtroppo non per molto...ci è troppo affezionato...
Vi avevo detto che a Luglio sono stata dal dermatologo e mi consigliò di toglierne un neo perchè bruttino...ecco Lunedì ho fatto l'intervento, tutto bene adesso ho 3 punti nella pancia che mi danno un pò di fastidio ma sono sollevata e molto contenta di essermelo tolto...la risposta dell'esame istologico l'avrò tra un mese, anche se durante l'operazione il chirurgo mi ha già tranquillizzata dicendomi che non e niente di pericoloso ;-))) 
Il mio consiglio, dato il mio anno di controlli, è di farvi fare delle visite, per le donne seno e pap test, esami del sangue almeno una volta l'anno e pure la visita dermatologica per i nei se li avete è davvero importante...insomma controlliamoci per quello che possiamo, devo dire che sono sempre andata tramite servizio sanitario nazionale e mi sono trovata molto bene e i tempi di attesa non sono lunghi...
Altra novità è che cucciolo ha iniziato la scuola materna Lunedì 16 Settembre ed è bravissimo ci va volentieri, non ha mai pianto e già dal terzo giorno lo lascio e lo torno a prendere dopo 3 ore, per adesso dalle 9 alle 12...la mensa inizierà il 30 settembre ma lui non avendo ancora compiuto 3 anni inizierà più avanti...Sono molto fiera di lui ed anche di me stessa, mi anzi ci piacciono le maestre e sono molto tranquilla e credo che lui questo lo percepisca...E' sereno, allegro, a suo agio quando arriva all'asilo, si sveglia la mattina e si lascia preparare tranquillamente...
Prima o poi avrà un calo di entusiasmo, capiteranno giornate in cui non vorrà andare ma questa euforia per adesso ci piace :-))) 
E' diventato mattiniero, si sveglia tra le 7 e le 8 del mattino e la sera si addormenta entro le 22:30 ma questo è sempre stato il suo orario...purtroppo è così mattiniero anche il fine settimana!!! 
Ecco queste sono le novità...altro ah si il mio lavoro in Yves Rocher procede, ringrazio le mie clienti affezionate e Martedì prox parteciperò al primo meeting che si terrà in una città vicino alla mia...sono entusiasta di vedere la presentazione del catalogo di Natale e di conoscere altre Consigliere YR :-)))

Sulla mia pagina fb sono a quota 83 follower, qui sono ferma a 57...ho promesso un giveaway al raggiungimento di 100/150 follower...mi auguro prima di Natale di riuscire ad arrivare ad almeno 100 così da poterlo fare...se volete condividete questo post GIVEAWAY così da poter raggiungere l'obiettivo...

Grazie

Un bacione buona giornata e...


sabato 17 agosto 2013

Ricordate...

...IL GIVEAWAY...

CONDIVIDETE IL POST GIVEAWAY


Baci
Manuela

P.S. Vi lascio con la foto della torta che ho fatto per il mio compleanno...non era perfetta ma era buonissima ;-) poi vi darò la ricetta...intanto vi dico che ci ho messo ben 2 giorni per farla!!!






Buone vacanze :-)

Non riesco ad aggiornare il blog in questi giorni, non vado in vacanza resto a casa, ma tra marito in ferie, cucciolo che cerca attenzioni da tutti ovviamente, non riesco proprio a concentrarmi...poi da ieri cucciolo ha pure un pochino di febbre!!!...quindi vi saluto e vi auguro buone vacanze...ci rivedremo a Settembre con tante recensioni e post..:-)))

baci a tutte :-)




lunedì 5 agosto 2013

bio2you...sconto tutto per voi :-)))

Eccomi...scusate ma ne sono successe di ogni.. Venerdì pronto soccorso x noi... Il mio teppista, mentre facevo le faccende di casa, ha avuto la brillante idea di smontare una vite della lavagna magica, non so se voi mamme l'avete presente, e di mettersela nel naso x poi venirmelo a dire, solo che l'aveva spinta talmente dietro che non sono riuscita a toglierla...così p.s. e poi otorino, non sono riusciti neanche loro a toglierla da tanto che si agitava e così anestesia totale, per pochi minuti, un quarto d'ora tra addormentare togliere vite e svegliarlo...i peggiori della mia vita!!! ho perso non so quanti anni!!! poi siamo stati lì in osservazione un'oretta ma il più era fatto...che dire eravamo sfiniti sia io che lui!!!
E' un terremoto 100 ne pensa e 1000 ne fa...ora dorme e così eccomi qui...so che ho un sacco di recensioni da fare...vorrei parlarvi di prodotti che sto usando con i quali mi trovo molto bene e mi auguro di riuscirci...mi scuso con le aziende che mi hanno inviati prodotti da testare...vi prometto che lo farò...Intanto sono stata contattata da una casa cosmetica che si chiama bio2you non so se la conoscete...
E' una casa cosmetica lèttone...la Lettonia è un paese attento all'ecologia e al biologico infatti ci sono moltissimi negozi di biocosmesi e di alimentazione biologica...
I prodotti di bio2you sono naturali, non contengono alcol, coloranti e ingredienti animali e sono molto efficaci nella cura della pelle grazie alle loro proprietà anti invecchiamento.
L'ingrediente principale delle loro creme è l'olivello spinoso, una pianta il cui frutto ha proprietà nutrienti e antiossidanti...migliora la pelle rendendola elastica, è un potente antiossidante,può ritardare l'invecchiamento, rinnovando le cellule, può evitare le infiammazioni, può stimolare il sistema immunitario, può migliorare il sistema nervoso, accelera la guarigione delle ferite e tanti altri benefici che trovate descritti qui.
Sono stata contattata e mi hanno dato la possibilità di offrire alle lettrici del mio blog, che faranno acquisti sul loro sito, un codice sconto del 25% sul valore dei prodotti acquistati, per tutto il mese di Agosto fino al 1° Settembre.
...Li ringrazio molto per questo...:-)
Per ricevere lo sconto del 25%, al momento dell'acquisto dovrete inserire il codice sconto "mammatraifornelli" nell'apposito spazio nel carrello (come immagine sotto)

spero sia cosa gradita :-)))

Buon pomeriggio
Manuela